Di fronte all’emergenza in corso, paure, ansie e preoccupazioni di varia natura possono offuscare la nostra mente, rendere confusi i nostri pensieri, limitare la nostra capacità di mantenere lucidità e concentrazione, farci perdere di vista la rotta da seguire.

Ci sentiamo smarriti, confusi e disorientati. Fatichiamo a trovare nuove idee per rilanciare la nostra attività, a comprendere cosa sta accadendo e cosa ci sta succedendo. 

Il bombardamento delle informazioni che ci giungono da radio, Tv, social – soprattutto se discordanti e provenienti da fonti non ufficiali –  rischia non solo di amplificare la percezione del rischio e, a catena, i vissuti e le emozioni sperimentate, ma anche di rendere più probabile il ricorso a comportamenti impulsivi e irrazionali.

Soluzioni Strumenti Servizi

Parlare e confrontarsi con dei professionisti può aiutarti a capire ciò che ti preoccupa e  cosa ti impedisce di mantenere la lucidità. 

La consulenza psicologica e di orientamento può esserti utile, inoltre, per chiarirti le idee o trovarne di nuove, ricercare modalità di fronteggiamento funzionali per selezionare le informazioni in entrata, gestire emozioni e stress connessi all’attuale situazione di incertezza, definire priorità e obiettivi, delineare il piano d’azione e dettagliare i singoli step.

LASCIA UN COMMENTO